La riforma Bonafede sullo stop alla prescrizione è salva, ma la maggioranza è divisa in Commissione

La riforma Bonafede sullo stop alla prescrizione è salva, ma la maggioranza è divisa in Commissione

La commissione Giustizia della Camera ha approvato l'emendamento soppressivo alla proposta di legge Costa sulla prescrizione presentato dal M5S. L'emendamento è passato con 23 voti a 22. I voti a favore sono stati quelli del Pd, M5s e LeU. Italia Viva ha votato contro, insieme al centrodestra. La proposta di legge di Enrico Costa (forza Italia) approderà in Aula il 27 gennaio. Il ministro della Giustizia Bonafede: "Prendo atto che la proposta di Forza Italia sulla prescrizione è stata bocciata" - "Continuo a lavorare per garantire processi con tempi brevi e nei prossimi giorni manderò il nuovo testo della riforma del processo penale, sulla base di quanto emerso nell'ultimo vertice di maggioranza. I cittadini chiedono una giustizia più veloce ed efficiente e dopo l'ultimo vertice ci sono tutti i presupposti per dare finalmente una risposta concreta".

Redazione

Condividi questo articolo sui social: