SENATO, FdI presenta mozione di sfiducia al ministro Speranza. Ciriani: “Abbiamo sempre detto che la gestione di Speranza è stata fallimentare. Confidiamo che qualcuno possa aggiungersi”

SENATO, FdI presenta mozione di sfiducia al ministro Speranza. Ciriani: “Abbiamo sempre detto che la gestione di Speranza è stata fallimentare. Confidiamo che qualcuno possa aggiungersi”

E' iniziata a Palazzo Madama la discussione sulla sfiducia presentata da Fratelli d'Italia nei confronti del ministro della Salute, Roberto Speranza, in merito all'inchiesta sul mancato aggiornamento del piano pandemico. Tre le mozioni presentate, anche quelle del senatore Gianluigi Paragone, leader di Italexit e del senatore Mattia Crucioli di Alternativa C'è. Pd, M5S e Forza Italia voteranno contro la sfiducia. Attesa la votazione della Lega, che da quanto lasciato trapelare dovrebbe dire di no. La presentazione della mozione infatti non sembra mettere in agitazione Salvini, che ieri ha dichiarato: "Prima voglio fare una chiacchierata con il sottosegretario Sileri, di cui ho enorme stima e fiducia e quindi prima di decidere voglio sapere come ha convissuto, come ha lavorato e sta lavorando con Speranza il sottosegretario Sileri, che è dei 5 stelle e non della Lega. Mi affiderò anche ai suoi ragionamenti e alle sue parole. Il parere di Sileri mi interessa".

Ciriani:"Confidiamo nella nostra coerenza. Abbiamo sempre detto che la gestione di Speranza è stata fallimentare. Confidiamo che qualcuno possa aggiungersi, se sarà la Lega saremo contenti anche se ha scelto una strada diversa".


Redazione


Condividi questo articolo sui social: