La mossa di Conte, sale al Quirinale da Mattarella

La mossa di Conte, sale al Quirinale da Mattarella

Eccolo il primo passo del premier Conte. Ci si aspettava che venisse in Parlamento, lo avevano chiesto sia la maggioranza che l'opposizione, e invece Conte è salito al Quirinale dal presidente Mattarella. Continuano i colpi di scena in questa vicenda della crisi di governo innescata ieri pomeriggio da Matteo Renzi dopo il ritiro dall' esecutivo delle sue due ministre Bellanova e Bonetti. Una mossa a sorpresa quella del presidente del Consiglio, che seppur sollecitato da tutte le forze politiche a venire alle Camere ha preferito la strada dell'incontro con il Capo dello Stato. Non sappiamo se questa salita al colle sia stata mossa dalla volontà di comunicare ufficialmente al presidente della Repubblica le dimissioni e ottenere un mandato esplorativo, visto che una parte della maggioranza gli ha tolto la fiducia. Una mossa che comunque consente al premier di prendere tempo e verificare se al Senato riesce ad ottenere il numero sufficiente di voti per ricompattare una nuova maggioranza.


Redazione

Condividi questo articolo sui social: